Storie Olimpiche, Tokyo 1964 - 50 anni dopo — 18 ottobre 2014 at 00:00

Tokyo 1964 – 50 anni dopo: 18 ottobre, 2 ori per l’Italia con Abdon Pamich e Giorgio Pettenella

by
Abdon Pamich

Abdon Pamich

Nella giornata di gare del 18 ottobre di 50 anni fa, alle Olimpiadi di Tokyo 1964, l’Italia gioisce per due medaglie d’oro. Abdon Pamich vince la 50km di marcia, tagliando per primo il traguardo dopo 4h11:12.4 davanti al britannico Vincent Nihill e allo svedese Ingvar Pettersson.

Nel velodromo è invece Giovanni Pettenella a far salire in alto il tricolore, con il titolo dello sprint nel ciclismo su pista. In semifinale supera il francese Pierre Trentin, dopo un surplace durato addirittura quasi 22 minuti, un record olimpico. In finale batte invece un altro azzurro, Sergio Bianchetto, superato 2-0. Il bronzo è di un altro transalpino, Daniel Morelon, uno dei grandi pistard olimpici, vincitore di 3 ori tra il 1968 ed il 1972 oltre che di 8 titoli iridati.

Nelle altre finali dell’atletica spicca l’oro del britannico Lynn Davies nel salto in lungo maschile che su una pedana bagnata dalla pioggia, sorprende tutti i favoriti, saltando 8.07 metri. Alle sue spalle, il campione in carica, l’americano Ralph Boston(8.03) e il sovietico Igor Ter Ovanesyan (7.99). Nella finale dei 110 ostacoli uomini, l’azzurro Edy Ottoz è quarto e sfiora la medaglia nella prova vinta dallo statunitense Hayes Jones.

Il nuoto assegna i suoi ultimi titoli a Tokyo 1964. Ancora una volta sono gli americani i padroni della vasca. Vincono nei 400 stilelibero femminili (Ginny Duenkel), nelle staffette 4×200 stilelibero uomini (quarto oro per Don Schollander) e nella 4×100 stilelibero femminile.

L’Ungheria trionfa nella pallanuoto davanti a Jugoslavia e Unione Sovietica. Appena fuori dal podio l’Italia, quarta classificata. Il sovietico Leonid Zhabotinsky vince l’ultimo titolo messo in palio nel sollevamento pesi, quello degli oltre 90kg. Sarà oro anche 4 anni più tardi, a Città del Messico 1968.

Video – L’oro di Pettenella nello sprint

Leave a Reply