Storie Olimpiche — 31 luglio 2013 at 00:00

Halina Konopacka, 85 anni fa ad Amsterdam 1928, la prima donna a vincere un oro olimpico nell’atletica

by

Halina_Konopacka_167544gEra il 31 luglio 1928, esattamente 85 anni fa, quando la polacca Halina Konopacka vinse l’oro in Olanda, alle Olimpiadi di Amsterdam nel lancio del disco.

La misura di 39 metri e 62 centimetri le valse il titolo ed il record mondiale, ma soprattutto la fece entrare per sempre nella storia, come la prima donna a conquistare una medaglia d’oro olimpica nell’atletica leggera.

L’argento andò all’americana Lillian Copeland (37.08) ed il bronzo alla svedese Ruth Svedberg (35.92). In realtà sareebbe dovuto arrivare dai 100 metri, il primo titolo olimpico dell’atletica femminile, ma la confusione sulla linea di partenza fece allungare di molto i tempi e così le ragazze del  disco finirono per prime.

Terminata la carriera sportiva, che la vide impegnata anche in altre specialità dell’atletica (grazie al suo fisico slanciato), nonchè come tennista negli ultimi anni, Halina Konopacka si diede all’attività letteraria e pubblicò poesie, facendo inoltre anche la pittrice con lo pseudonimo di Helen George. Andò a vivere negli Stati Uniti, durante la seconda guerra mondiale. Morì a Daytona Beach, dove si era trasferita dopo il secondo matrimonio, poco prima di compiere 89 anni, nel 1989. Le sue ceneri fecero ritorno in patria l’anno successivo, al cimitero Brodnovski di Varsavia.L’oro vinto 85 anni fa dalla Konopacka, è stato anche il primo in assoluto per la Polonia alle Olimpiadi.poster-olympic-games-1928

I Giochi Olimpici di Amsterdam si svolsero dal 28 luglio al 12 agosto 1928 ed oltre alla comparsa delle donne nelle gare di atletica hanno segnato altre importanti prime volte. Fu qui infatti che la Grecia aprì la sfilata delle nazioni nella Cerimonia d’apertura, come omaggio alla nazione culla delle Antiche Olimpiadi e che il paese ospitante chiuse la parata, come tuttora.

Fu la prima edizione a presentare un programma di gare in 16 giorni e sempre ad Amsterdam divenne ufficiale il rito dell’accensione della fiamma olimpica, con il primo braciere della storia. Ci fu anche la prima apparizione della Coca Cola come sponsor e l’edizione del 1928 fu la prima ad avere la denominazione ufficiale di Giochi Olimpici Estivi.

clicca qui per guardare il video con le immagini di repertorio della vittoria di Halina Konopacka ad Amsterdam 1928

Leave a Reply