Storie Olimpiche — 29 agosto 2014 at 18:00

Dieci anni fa l’epica maratona d’oro di Stefano Baldini in chiusura delle Olimpiadi di Atene 2004

by

baldiniIl 29 agosto di 10 anni fa, si chiudono le Olimpiadi di Atene 2004. L’ultima medaglia assegnata, è quella della maratona maschile che si svolge sul percorso unico e suggestivo dei luoghi simboli delle origini di questa gara, seguendo la via che dalla piana di Maratona porta ad Atene, quella della lunga corsa, compiuta nella leggenda dall’emerodromo Filippide per annunciare agli ateniesi il glorioso successo in battaglia contro i Persiani (490 a.C.).

Si era corso in quei luoghi, nella prima edizione dei Giochi moderni, ad Atene nel 1896, quando a vincere era stato il pastore greco Spyridon Louis.

108 anni dopo, al termine di una gara emozionante, tocca a Stefano Baldini. Nessuno dei temibili avversari riesce a resistere al suo passo, incluso lo sfortunato brasiliano Vanderlei Da Lima (bronzo), abbracciato e portato fuori strada da uno squilibrato irlandese che gli fa perdere il ritmo e secondi preziosi, in un momento cruciale in cui sta per essere ripreso dall’azzurro.

Come Louis, Baldini entra da solo nello stadio Panathinaiko, davanti con ampio margine rispetto all’americano Meb Keflezighi (argento) e corona una carriera centrando il successo più bello di tutta l’Olimpiade per l’Italia, nella gara da sempre simbolo delle Olimpiadi e mai come questa volta dal sapore storico ed irripetibile. Una delle pagine più memorabili nella storia dello sport italiano.

Leave a Reply