Storie Olimpiche — 15 luglio 2014 at 12:00

Addio a Alice Coachman, prima donna di colore a vincere un oro olimpico

by

Alice CoachmanAlice Coachman-Davis è morta ieri all’età di 90 anni. Il suo nome resterà per sempre nella storia delle Olimpiadi, dato che fu la prima atleta afro americana a conquistare un oro olimpico.

Accadde ai Giochi di Londra del 1948, dove si impose nel salto in alto. Superò 1.68 metri al primo tentativo e grazie a questo ebbe la meglio sulla britannica Dorothy Tyler. Era arrivata a quell’evento tra le favorite, dopo aver collezionato 10 titoli nazionali consecutivi.

Il suo palmares olimpico avrebbe potuto essere ancora più ricco probabilmente se la seconda guerra mondiale non avesse impedito lo svolgimento dei Giochi del 1940 e del 1944. Subito dopo l’oro vinto in Inghilterra, si ritirò dall’atletica, all’età di 25 anni. Nel 2004  fu introdotta nell’Hall of Fame olimpica statunitense. E’ e sarà sempre considerata una delle pioniere e ambasciatrici dello sport afro-americano al femminile, avendo percorso la sua strada verso la gloria, nonostante le mille difficoltà imposte dalla discriminazione razziale.

Nel video che segue, ecco alcune rare immagini della sua vittoria a Londra 1948:

Leave a Reply