Snowboard Team Italia — 7 dicembre 2013 at 14:15

Omar Visintin secondo a Montafon, subito podio per l’Italia nella Coppa del mondo di snowboardcross

by
© FIS

Omar Visintin (a sinistra) sul podio di Montafon
© FIS

Aveva vinto l’anno scorso e quest’anno ci è andato nuovamente vicino. Omar Visintin è arrivato secondo ma ha lottato fino alla fine per aggiudicarsi la vittoria a Montafon (Aut), in una combattuta finale della prima gara stagionale della Coppa del mondo di Snowboard Cross.

Davanti a lui oggi solo l’austriaco Markus Schairer che ha vinto proprio, è il caso di dirlo, a casa sua. Terzo posto per il canadese Kevin Hill, superato al photofinish dall’azurro. Quarto il norvegese Stian Sivertzen davanti a Lluis Marin Tarroch (Andorra) e Anton Llindfors (Finlandia).

Con Schairer oggi abbiamo disputato le stesse run sia nei quarti che in semifinale, siamo sempre stati fianco a fianco sino alla fine” dice Omar Visintin al parterre, “lui aveva un piccolo vantaggio e mi ha tolto ogni possibilità di sorpassarlo in vista del traguardo ma sono contento lo stesso, era importante cominciare con un bel risultato per acquisire fiducia. La pista era diversa rispetto allo scorso anno quando ho vinto ma devo dire che evidentemtne mi porta bene ugualmente. Conosco le mie potenzialità e mi sono reso conto che ci sono parecchi margini di miglioramento. Il prossimo passo sarà quello di salire sul gradino più alto del podio“.

Anche il direttore tecnico Cesare Pisoni ha espresso la sua soddisfazione: “Omar si è confermato molto forte, è stata una bella gara anche quella di Godino. Per la gara delle ragazze mi spiace per Michela Moioli, era in controllo quando è caduta in semifinale, ma si rifarà”.

1424404_10151907153423323_2019737955_n

© FIS

La stagione olimpica è dunque iniziata in modo subito positivo per i colori italiani con un podio nella prima prova maschile in cui si registra anche la buona prova di Michele Godino (12mo) arrivato sino alle semifinali, mancate da Tommaso Leoni (22mo) per colpa di una caduta. Tra gli altri azzurri 31mo Fabio Cordi, 44mo Emanuel Perathoner e 46mo Luca Matteotti, mentre erano stati eliminati ieri in qualifica Alberto Schiavon ed il debuttante Lorenzo Sommariva.

Tra le ragazze vittorie della ceka Eva Samkova, davanti alla canadese Dominique Maltais e alla norvegese Helene Olafsen. Eliminata in semifinale l’azzurra Michela Moioli (12ma), a causa di una caduta che le ha fatto picchiare fortemente il volto sulla neve, facendole preferire di non partecipare alla small final (vinta dall’americana Lindsey Jacobellis). Fuori nei quarti invece Raffaella Brutto (15ma), l’altra italiana in gara.

La Coppa del mondo di snowbaord cross 2013-2014 continua domani sempre a Montafon, in programma un team event.

Leave a Reply