Sci di Fondo, Sci Nordico, Ski Jumping — 1 marzo 2015 at 16:50

Falun 2015, Mondiali di Sci nordico dal 18 febbraio al 1 marzo: Risultati, vincitori, podi, medagliere e video

by

mondiali sci nordico 2015Per la quarta volta, Falun (Svezia) ospita i Campionati Mondiali di Sci Nordico. Dal 18 febbraio al 1 marzo 2015, i migliori interpreti delle discipline di sci di fondo, salto con gli sci e combinata nordica, lotteranno per le medaglie iridate. Giorno per giorno, questa pagina, sarà aggiornata con i risultati e tutti i podi nelle diverse specialità in programma. In tv, per l’Italia, sarà possibile seguire l’evento con dirette e repliche su Raisport 2.

mercoledì 18 febbraio: Nessun titolo in programma. I Mondiali vengono inaugurati, nella serata, con la Cerimonia d’apertura alla presenza del re di Svezia, Carlo XVI Gustavo.

Petter Northug oro nello sprint

Petter Northug oro nello sprint

giovedì 19 febbraio: La Norvegia è subito protagonista. Sono suoi infatti i primi due ori messi in palio a Falun 2015. Nelle finali della sprint a tecnica classica, la dominatrice del fondo femminile Marit Bjørgen vince l’ennesimo titolo, precedendo sul traguardo in finale, la svedese Stina Nilsson e la connazionale Maiken Caspersen Falla, campionessa olimpica un anno fa ai Giochi di Sochi 2014. Tra gli uomini si impone Petter Northug. Argento al canadese Alex Harvey, bronzo a un altro norvegese, Ola Vigen Hattestad, oro di Sochi 2014. Il migliore degli italiani in gara è, come da pronostico, Federico Pellegrino superato, nel concitato finale da 4 atleti nel lungo rettilineo conclusivo. Per lui un quinto posto, assolutamente positivo per l’atteggiamento con cui ha provato a giocarsi le sue carte sino in fondo, nonostante lo sprint non fosse nella sua tecnica preferita, quella libera, in cui ha centrato 3 vittorie stagionali in Coppa del mondo.

Pittin (a sinistra) prima medaglia italiana ai Mondiali nella combinata nordica

Pittin (a sinistra), prima medaglia italiana

venerdì 20 febbraio: Prima medaglia per l’Italia, la conquista Alessandro Pittin che è argento nella prima prova della combinata nordica (HS100 + 10km). Un risultato di importanza storica visto che per la prima volta nella storia dei Mondiali, un italiano sale sul podio in una prova di questa disciplina. Un risultato ottenuto grazie a una grande rimonta nel fondo. Oro al tedesco Johannes Rydzek, bronzo al francese Jason Lamy Chappuis. Nella finale del salto con gli sci donne dal trampolino HS100, vittoria per la tedesca Carina Vogt che un anno dopo il trionfo olimpico a Sochi 2014, fa suo anche il titolo mondiale. Argento per la giapponese Yuki Ito, bronzo all’austriaca Iraschko-Stolz, in testa dopo il primo salto. Trentesimo posto per Elena Rungalddier, unica delle due italiane in gara a qualificarsi per la seconda manche.

il podio della skiathlon donne

il podio della skiathlon donne

Sabato 21 febbraio: Si assegnano tre titoli, nello sci di fondo è il giorno delle prove di skiathlon. Tra le donne oro a Therese Johaug che si impone sulla connazionale Astrid Jacobsen e sulla beniamina di casa, la svedese Charlotte Kalla. Lontana a sorpresa dal podio la favorita Marit Bjoergen, già staccata nella frazione a tecnica classica. Tra gli uomini invece vittoria al russo Maxim Vylegzhanin, più veloce dello svizzero Dario Cologna nel finale. Bronzo al canadese Alex Harvey. Secondo oro di giornata infine per la Norvegia, grazie a Rune Velta, vittorioso nel salto con gli sci maschile dal trampolino HS100. Podio completato da Severin Freund (Ger) e Stefan Kraft (Aut).

Domenica 22 febbraio: Nelle finali della staffetta sprint domina la Norvegia che conquista l’oro sia tra le donne (davanti a Svezia e Polonia) che tra gli uomini (argento Russia) dove sale sul terzo gradino del podio anche l’Italia con la coppia Nockler – Pellegrino.Nella prova a squadre della combinata nordica, successo per la Germania davanti a Norvegia e Francia, quarta l’Italia. A conclusione di giornata la gara del salto con gli sci mista a squadre vinta dalla Germania davanti a Norvegia e Giappone.

Charlotte Kalla

Charlotte Kalla

Martedì 24 febbraio:  Si assegna un solo titolo in questa giornata, quello della 10km a tecnica libera nello sci di fondo femminile. Vince l’oro la campionessa olimpica di Vancouver 2010, la svedese Charlotte Kalla. A gran sorpresa sul podio con lei due statunitensi: Jessie Diggins e Caitlin Gregg. Lontanissime le norvegesi, penalizzate probabilmente da una scelta sbagliata dei materiali.

Mercoledì 25 febbraio: Anche in questa giornata un solo titolo da assegnare. A 24 ore di distanza è ancora la Svezia a fare festa con Johan Olsson che vince la medaglia d’oro nella 15km a tecnica libera dello sci di fondo. Argento al francese Manificat e bronzo al norvegese Gloeersen.

Severin Freund

Severin Freund

Giovedì 26 febbraio: La Norvegia torna a conquistare un’altra medaglia d’oro nella staffetta femminile 4x 5km dello sci di fondo. Podio completato da Svezia e Finlandia, nono posto per le azzurre. L’austriaco Bernhard Gruber, vince invece la seconda prova individuale della combinata nordica (HS134+10km), confermando nel fondo il primato conseguito dopo il salto. Argento e bronzo rispettivamente per il francese Francois Braud e per il tedesco Johannes Rydzek. Distanti gli italiani (22esimo Costa, 25esimo Pittin, 26esimo Runggaldier). Infine nell’ultima gara in programma nella giornata, netta vittoria del tedesco Severin Freund nel salto con gli sci (trampolino HS134). L’austriaco Gregor Schlierenzauer e il norvegese Rune Velta vincono le altre due medaglie in palio.

Petter Northug Falun 2015

Petter Nothug

Venerdì 27 febbraio: Una sola gara in programma ma molto attesa dal pubblico appassionato di sci di fondo, la staffetta 4x10km uomini. Si impone la Norvegia davanti ai padroni di casa della Svezia e alla sorprendente Francia. Sesto posto per l’Italia.

Sabato 28 febbraio: Nella penultima giornata dei Mondiali di Falun, il titolo più atteso è senza dubbio quello della 30km mass start in tecnica classica per lo sci di fondo. Doppietta norvegese ai primi due posti occupati da Therese Johaug e Marit Bjoergen, bronzo per la svedese Charlotte Kalla.

 

Video Playlist dei Mondiali di Sci Nordico – Falun 2015

Medagliere

Nazione Oro Argento Bronzo Totale
1  Norvegia 11 4 5 20
2  Germania 5 2 1 8
3  Svezia 2 4 3 9
4  Francia 1 2 3 6
5  Austria 1 2 2 5
6  Russia 1 1 0 2
7  Canada 0 1 1 2
 Italia 0 1 1 2
 Giappone 0 1 1 2
 Usa 0 1 1 2
11  Rep. Ceca 0 1 0 1
  Svizzera 0 1 0 1
13  Polonia 0 0 2 2
14  Finlandia 0 0 1 1

SCI DI FONDO

Uomini

Gara ORO ARGENTO BRONZO
15 km (Tecnica Libera) Johan Olsson
 Svezia
35:01.6 Maurice Manificat
 Francia
35:19.4 Anders Gløersen
 Norvegia
35:20.8
Skiathlon Maxim Vylegzhanin
 Russia
1:16:25.9 Dario Cologna
  Svizzera
1:16:26.3 Alex Harvey
 Canada
1:16:27.5
50 km mass start (Tecnica classica) Petter Northug
 Norvegia
2:26:02.1 Lukáš Bauer
 Rep. Ceca
2:26:03.8 Johan Olsson
 Svezia
2:26:04.1
4 × 10 km staffetta  Norvegia
Niklas Dyrhaug
Didrik Tønseth
Anders Gløersen
Petter Northug
1:34:18.5  Svezia
Daniel Richardsson
Johan Olsson
Marcus Hellner
Calle Halfvarsson
1:34:19.1  Francia
Jean-Marc Gaillard
Maurice Manificat
Robin Duvillard
Adrien Backscheider
1:34:27.4
Sprint Petter Northug
 Norvegia
3:02.35 Alex Harvey
 Canada
3:02.4 Ola Vigen Hattestad
 Norvegia
3:02.7
Team sprint
 Norvegia
Finn Hågen Krogh
Petter Northug
15:32.89  Russia
Alexei Petukhov
Nikita Kriukov
15:38.53  Italia
Dietmar Nöckler
Federico Pellegrino
15:38.62

Donne

Gara ORO ARGENTO BRONZO
10 km (tecnica libera) Charlotte Kalla
 Svezia
25:08.8 Jessica Diggins
 Usa
25:49.8 Caitlin Compton
 Usa
25:55.7
Skiathlon Therese Johaug
 Norvegia
40:57.6 Astrid Uhrenholdt Jacobsen
 Norvegia
41:03.3 Charlotte Kalla
 Svezia
41:03.6
30 km mass start (tecnica classica) Therese Johaug
 Norvegia
1:24:47.0 Marit Bjørgen
 Norvegia
1:25:39.3 Charlotte Kalla
 Svezia
1:26:18.6
4 × 5 km staffetta  Norvegia
Heidi Weng
Therese Johaug
Astrid Uhrenholdt Jacobsen
Marit Bjørgen
49:04.7  Svezia
Sofia Bleckur
Charlotte Kalla
Maria Rydqvist
Stina Nilsson
49:33.9  Finlandia
Aino-Kaisa Saarinen
Kerttu Niskanen
Riitta-Liisa Roponen
Krista Pärmäkoski
49:35.6
Sprint
Marit Bjørgen
 Norvegia
3:26.63 Stina Nilsson
 Svezia
3:27.5 Maiken Caspersen Falla
 Norvegia
3:27.62
Team sprint
 Norvegia
Ingvild Flugstad Østberg
Maiken Caspersen Falla
14:29.57  Svezia
Ida Ingemarsdotter
Stina Nilsson
14:37.74  Polonia
Justyna Kowalczyk
Sylwia Jaśkowiec
14:38.5

COMBINATA NORDICA

Gara ORO ARGENTO BRONZO
Individuale large hill/10 km
Bernhard Gruber
 Austria
22:45.8 François Braud
 Francia
22:57.7 Johannes Rydzek
 Germania
23:00.7
Individuale normal hill/10 km
Johannes Rydzek
 Germania
26:38.9 Alessandro Pittin
 Italia
26:40.2 Jason Lamy-Chappuis
 Francia
26:43.9
Squadre normal hill/4 × 5 km
 Germania
Tino Edelmann
Eric Frenzel
Fabian Rießle
Johannes Rydzek
44:20.7  Norvegia
Magnus Moan
Håvard Klemetsen
Mikko Kokslien
Jørgen Graabak
44:43.8  Francia
François Braud
Maxime Laheurte
Sébastien Lacroix
Jason Lamy-Chappuis
45:00.3
Team sprint large hill/2 × 7,5 km[19]  Francia
François Braud
Jason Lamy-Chappuis
38:31.6  Germania
Johannes Rydzek
Eric Frenzel
38:34.3  Norvegia
Magnus Moan
Håvard Klemetsen
38:51.0

SALTO CON GLI SCI

Uomini

Gara ORO ARGENTO BRONZO
Men’s individual normal hill[20]
details
Rune Velta
 Norvegia
252.7 Severin Freund
 Germania
252.3 Stefan Kraft
 Austria
248.3
Men’s individual large hill[21]
details
Severin Freund
 Germania
268.7 Gregor Schlierenzauer
 Austria
246.4 Rune Velta
 Norvegia
242.9
Men’s team large hill[22]
details
 Norvegia
Anders Bardal
Anders Jacobsen
Anders Fannemel
Rune Velta
872.6  Austria
Stefan Kraft
Michael Hayböck
Manuel Poppinger
Gregor Schlierenzauer
853.2  Polonia
Piotr Żyła
Klemens Murańka
Jan Ziobro
Kamil Stoch
848.1

Donne

Gara ORO ARGENTO BRONZO
Individuale normal hill Carina Vogt
 Germania
236.9 Yuki Ito
 Giappone
235.1 Daniela Iraschko-Stolz
 Austria
233.8

Mista

Gara ORO ARGENTO BRONZO
Gara a squadre miste normal hill  Germania
Carina Vogt
Richard Freitag
Katharina Althaus
Severin Freund
917.9  Norvegia
Line Jahr
Anders Bardal
Maren Lundby
Rune Velta
915.6  Giappone
Sara Takanashi
Noriaki Kasai
Yuki Ito
Taku Takeuchi
888.3

Leave a Reply