Hockey Ghiaccio — 25 maggio 2014 at 23:00

La Russia vince i Mondiali di hockey ghiaccio 2014, una consolazione dopo la disfatta olimpica

by
(Photo by Andre Ringuette/HHOF-IIHF Images) HHOF-IIHF Images

(Photo by Andre Ringuette/HHOF-IIHF Images) HHOF-IIHF Images

L’enorme delusione per la disfatta nelle Olimpiadi Invernali di Sochi 2014 (fuori dalla zona medaglie dopo la sconfitta nei quarti di finale) resta e non si potrà cancellare, ma la Russia dell’hockey ghiaccio ha avuto stasera una consolazione, vincendo i Mondiali 2014, ospitati dalla Bielorussia.

Un’edizione sotto tono quella di Minsk, considerato l’anno olimpico, i playoff NHL in pieno svolgimento e le defezioni di molti dei migliori giocatori nei roster di diverse nazionali.

I russi hanno preso molto sul serio il torneo, presentando una squadra di grandissimo valore. In finale, Alexander Ovechkin e compagni hanno avuto la meglio per 5-2 sulla Finlandia.

La medaglia di bronzo è andata alla Svezia, vincitrice 3-0 sulla Repubblica Ceca nella sfida per il terzo posto. Retrocessione per l’Italia, che da neopromossa non è riuscita a guadagnarsi la permanenza nella massima serie. Gli azzurri ripartiranno il prossimo anno dalla prima divisione.

Nella playlist, il meglio dei Mondiali 2014, in una serie di clip ufficiali della IIHF:

Leave a Reply