Atletica, Giochi del Mediterraneo, Sport Estivi — 28 giugno 2013 at 20:54

Una giornata d’oro per l’Atletica ai Giochi del Mediterraneo in Turchia

by

ImmagineE’stata un’altra grande giornata per i colori italiani in Turchia, ai Giochi del Mediterraneo 2013. Protagonista l’atletica azzurra, da cui sono arrivate 12 medaglie, 6 delle quali d’oro.

Le prime gioie in pista sono arrivate dai 400 metri. Nella gara femminile vittoria per Chiara Bazzoni che si è imposta con 52″06 (primato personale) davanti alla compagna di squadra Maria Benedicta Chigbolu. Nella gara maschile è stato Matteo Galvan il primo al traguardo, con 45″59.

Terzo oro e seconda doppietta, grazie ai 100 ostacoli femminili vinti da Marzia Caravelli (12″98) e con Veronica Borsi (13″05) al secondo posto.

Poi è stata la volta di Giuseppe Gibilisco. Il bronzo dei Giochi Olimpici di Atene 2004, ha dominato la gara di salto con l’asta, prima della grande conclusione con i due ori vinti dalla 4×100 sia con gli uomini (Simone Collio, Jacques Riparelli, Davide Riparelli, Michael Tumi – 39″06) che con le donne (Micol Cattaneo, Jessica Paoletta, Ilenia Draisci, Audrey Alloh – 44″66).

A rendere il bottino ancora più corposo anche i bronzi vinti da Nicola Vizzoni, nel lancio del martello alla sua quinta partecipazione ai Giochi del Mediterraneo, Giorgio Piantella nell’asta ed Elena Romagnolo nei 5000 metri femminili, dietro la connazionale Silvia Weisssteiner, argento.

Ma non c’è stata solo l’atletica a regalare soddisfazioni all’Italia oggi. Nel ciclismo Nicola Ruffoni ha vinto la prova su strada, nel tiro a segno Marco De Nicolo ha trionfato nalla carabina 3 posizioni, nel beach volley Greta Cicolari e Marta Menegatti hanno conquistato l’oro (leggi l’articolo), nella canoa il duo composto Massimiliano Battelli e Nicola Ripamonti ha tagliato il traguardo per primo nel K2 1000 metri. E poi i successi dalle discipline non olimpiche come le bocce ed il karate, oltre alla qualificazione conquistata dalla nazionale femminile di pallavolo per la finalissima.

Con i 167 podi già conquistati, e altre 4 medaglie virtualmente già vinte, Mersin 2013 diventa in assoluto l’edizione più vincente di sempre per una rappresentativa italiana all’estero. Superati i 168 podi ottenuti ad Atene nel 1991 e con due giorni di anticipo.

Vi ricordiamo che, grazie alla tv turca TRT è possibile seguire tutti i giorni online la diretta streaming delle gare dei Giochi del Mediterraneo 2013Basta semplicemente cliccare qui per accedere alla web tv  sul sito ufficiale di Mersin 2013

Leave a Reply