Scherma — 7 agosto 2013 at 21:00

Mondiali Scherma Budapest 2013: Arianna Errigo oro nel fioretto femminile

by

A Budapest, la prima giornata di finali ai Mondiali di scherma 2013 ha portato subito in dote all’Italia due medaglie, entrambe arrivate dalla prova di fioretto individuale femminile: Arianna Errigo si è laureata campionessa del mondo mentre Elisa Di Francisca ha conquistato il bronzo.

Dopo aver eliminato Valentina Vezzali (ottimo ottavo posto dopo il rientro alle gare a tempo di record) nei quarti (15-8), la  numero 1 del ranking mondiale ha superato in semifinale (15-11) la russa Inna Deriglazova prima di sconfiggere nell’assalto per il titolo iridato la tedesca Carolin Golubytskyi (15-8), capace di superare nei quarti Carolina Erba (7ma) ed in semifinale la Di Francisca, impedendo così il remake della finale olimpica, tutta azzurra, della scorsa estate.

Ecco le parole a fine gara di Arianna Errigo:

Nell’altro titolo assegnato in giornata, quello della sciabola maschile, doppietta della Russia, con l’oro e l’argento vinti rispettivamente da Reshtenikov e Kovalev. Bronzo al rumeno Dolniceanu e all’idolo di casa Szilagyi. Giornata sfortunata per gli azzurri, lontani dalla lotta per le medaglie.

Leave a Reply