Scherma — 9 agosto 2013 at 21:00

Irene Vecchi e Valerio Aspromonte bronzo mondiale nella sciabola femminile e nel fioretto maschile

by

logo budapest_1Dopo essere rimasta a secco nella giornata di ieri, l’Italia ha conquistato 2 medaglie di bronzo nelle ultime due prove individuali dei Mondiali di Scherma 2013 a Budapest.

Nella sciabola femminile Irene Vecchi si è classificata al terzo posto, come già agli Europei di Zagabria. A vincere l’oro Olha Kharlan, la principale favorita alla vigilia. L’ucraina, bronzo olimpico a Londra 2012, si è imposta in finale sulla russa  Yekaterina Dyachenko, laureandosi per la prima volta campionessa iridata in una prova individuale.

Nel fioretto maschile è stato Valerio Aspromonte a salire sul terzo gradino del podio, per i colori azzurri. Oro mondiale della specialità allo statunitense Miles Chamley-Watson, argento per il russo Artur Akhmatkhuzin.

Da domani al via le prove a squadre con in pedana il favoritissimo dream team del fioretto femminile (Vezzali, Errigo, Di Francisca, Erba). Finali in diretta su raisport 2 dalle 18.30, streaming online dalla mattina sul canale ufficiale youtube della FIE (www.youtube.com/fencing).

Leave a Reply