Sport Estivi — 24 luglio 2013 at 14:05

Presentato “Agosto Azzurro” al Salone d’Onore del CONI

by
fr

la delegazione della Scherma, l’ultima a presentarsi

Scherma, Atletica Leggera, Canottaggio, Judo, Canoa Kayak, Ginnastica Ritmica e Penathlon Moderno: 7 sport olimpici che si appresentano a vivere, nel prossimo mese, i rispettivi Campionati Mondiali. Sarà un agosto di grande sport quello presentato oggi a Roma, al Salore d’Onore del CONI (con diretta tv Raisport), alla presenza del Presidente Giovanni Malagò, di Luca Pancalli e degli atleti azzurri.

Per farlo vivere al meglio per il pubblico italiano, soprattutto sui social network, è stata creata la campagna denominata “Agosto Azzurro” che unirà idealmente, con un unico filo, ben 7 rassegne iridate che si terranno nel prossimo mese.

Si comincerà con i Mondiali di Scherma a Budapest dal 5 al 12 agosto (clicca qui per i convocati italiani). Il presidente Giorgio Scarso ha guidato la delegazione azzurra da cui, inutile dirlo, ci si aspettano grandi risultati, come tradizione per la disciplina che in assoluto ha regalato più medaglie olimpiche allo sport italiano. A prendere la parola Elisa Di Francisca, Arianna Errigo, Andrea Baldini, Aldo Montano e Diego Occhiuzzi. In rappresentanza della scherma paralimpica, che vivrà in contemporanea l’evento mondiale, Alessio Sarri.

A seguire sarà la regina dei Giochi, l’Atletica Leggera, a vivere il momento più importante della stagione a Mosca, in Russia, dal 10 al 18 agosto. Il presidente Alfio Giomi ha guidato una rappresentanza di atleti, capitanata dal veterano Nicola Vizzoni. In Russia andrà una squadra composta da giovani promettenti e da atleti già affermati e di esperienza (clicca qui per la lista dei convocati), che porteranno sulla divisa il nome di Pietro Mennea.

Poi toccherà al Pentathlon Moderno. La storica disciplina olimpica, creata proprio da Pierre De Coubertin e ispirata, in chiave moderna, al pentathlon delle Antiche Olimpiadi vivrà i Mondiali a Kaoshiung (Taipei), dal 21 al 28 agosto. L’Italia dovrà difendere il titolo a squadre conquistato nel 2012 a Roma, dopo diversi anni.

I Mondiali di Canottaggio si svolgeranno invece dal 25 al 31 agosto a Chungju, in Corea del Sud. Il presidente della federazione Giuseppe Abbagnale, ha ricevuto gli auguri nel giorno del suo compleanno ed ha presentato una squadra giovane e proiettata verso Rio 2016 con l’obiettivio di raggiungere più finali possibili nell’appuntamento iridato del prossimo mese.

L’agosto azzurro proseguirà con i Mondiali di Judo che si terranno nella città delle Olimpiadi 2016, a Rio de Janeiro  dal 27 al 31 agosto. Si è colta l’occasione per ufficializzare i nomi degli atleti che difenderanno i colori azzurri in Brasile, con Rosalba Forciniti, la medagliata di Londra 2012, che non sarà presente ma che ha voluto essere presente ugualmente per fare il suo in bocca al lupo ai compagni di squadra, prima di essere protagonista di un simpatico siparietto con il giornalista Andrea Fusco, a cui ha sottolineato come anche le ragazze che praticano judo siano femminili e vengano “guardate al mare” esattamente come le altre.

A chiudere infine i Mondiali di Canoa Kayak a Duisburg, in Germania, dal 27 agosto al 1° settembre, con gli atleti guidati dal presidente della Federcano Luciano Buonfiglio, e la Ginnastica Ritmica il cui appuntamento iridato sarà a Kiev, in Ucraina, dal 28 agosto – 1° settembre. Manuela Maccarani ha presentato una nazionale rinnovata al 60% dopo i Giochi di Londra 2012, ma con la voglia di fare bene.

La simpatica mascotte “Agostino”, consegnata ad ogni delegazione, è pronta a guidarci nei vari eventi. Agosto Azzurro ha una sua pagina facebook (clicca qui) ed un suo profilo twitter (@AgostoAzzurro) ufficiali già attivi. L’obiettivo di questa campagna è unire le forze per dare più risalto ai grandi eventi degli sport olimpici, tifando e partecipando per le sorti degli atleti che rappresenteranno l’Italia nelle varie discipline coinvolte.

Appuntamento allora nel prossimo mese per vivere l’Agosto Azzurro che anche noi di “Cerchi di Gloria” seguiremo da molto vicino.
1001814_145832585616399_1679039705_n

Leave a Reply