Pentathlon — 19 agosto 2013 at 09:00

Mondiali Pentathlon Moderno 2013 a Kaohsiung: Programma, azzurri e favoriti

by

Immagine

Prendono il via il 21 agosto a Kaohsiung (Taiwan), i Campionati Mondiali 2013 di Pentathlon Moderno. L’Italia che, lo scorso anno a Roma, conquistà il titolo iridato con la squadra maschile, presenta in gara 7 atleti, convocati dal CT Marco Quattrini.

Saranno le ragazze ad aprire il Mondiale, con le qualificazioni previste proprio per il 21 agosto. Per i colori italiani Lavinia Bonessio, Claudia Cesarini e la giovane Gloria Tocchi, recente bronzo individuale ai Mondiali Junior. Il giorno dopo, toccherà alle qualificazioni maschili. Gli azzurri in gara sono Nicola Bendetti, Riccardo De Luca, Pier Paolo PetroniFabio Poddighe.

Le finali individuali sono previste per venerdì 23 (femminile) e per sabato 24 agosto (maschile). Dal 25 al 27 agosto sarà invece la volta delle prove a squadre.

BR8SDfCCcAABKY-In campo femminile  la britannica Mhairi Spence (miglior risultato quest’anno un terzo posto in Coppa del mondo) è chiamata alla difesa del titolo. Dovrà guardarsi da un campo di alto valore, a cominciare dalla sua connazionale Samantha Murray (argento olimpico 2012) e dalla lituana Laura Asaduskaite, oro ai Giochi di Londra 2012. Attenzione anche alle ucraine Viktoria Tereshuk e Ganna Buriak, rispettivamente numero 2 e 3 al mondo e decisamente in forma. Non si possono dimenticare la tedesca Lena Schoneborn (oro olimpico 2008) e la  brasiliana Yane Marques (bronzo olimpico 2012), vincitrice a giugno nella Kremlin Cup. Occhio pure all’americana Margaux Isaksen. La campionessa mondiale junior 2012 quest’anno non è mai andata più giù del settimo posto.

6fae89694a205a552b9b74e5dcc49294_XLIn campo maschile il campione in carica è il russo Aleksandr Lesun, che ha nella scherma il suo punto di forza. In squadra con lui anche Ilya Frolov e Sergei Karyakin. Sarà purtroppo assente, a causa di un infortunio, la medaglia d’oro olimpica 2012, il ceko Daniel Svoboda. L’Ungheria, nazione con il maggior numero di ori ai Mondiali oltre che alle Olimpiadi, ripone le sue speranze su Adam Marosi, bronzo a Londra 2012, numero 1 del ranking e forse principale favorito a Kaohsiung. Anche il suo compagno di squadra Robert Kasza promette di essere protagonista.  La Francia potrà contare su una delle stelle in ascesa di questa disciplina, Valentin Prades, a guidare un gruppo competitivo. A completare il gruppo degli outsiders il lituano Justinas Kinderis, il coreano Jinhwa Jun, l’austriaco Thomas Daniel ed il britannico James Cooke, il migliore di tutti nel nuoto.

Sarà possibile vedere gli highlights e seguire la diretta streaming delle prove dei Mondiali, grazie al canale ufficiale della UIPM. Su Cerchi di Gloria, sito italiano dedicato interamente alle Olimpiadi ed agli sport olimpici, vi terremo informati anche tramite facebook e twitter (@cerchidigloria).

clicca qui per leggere la storia olimpica del pentathlon moderno

Leave a Reply