Pallavolo, Volley — 14 settembre 2014 at 00:59

Mondiali volley Polonia 2014: La situazione nelle pool della seconda fase a una giornata dal termine

by

poland_iranResta solo una giornata (quella di domenica 14 settembre) e poi anche la seconda fase dei Campionati Mondiali 2014 di pallavolo maschile sarà chiusa.

Delle 16 nazioni attualmente in gara, solamente 6, 3 per pool, resteranno in corsa nella rassegna iridata in terra polacca. Vediamo rapidamente la situazione.

Pool E: La Francia, vincente oggi 3-1 sulla Serbia, è al comando con 16 punti ed è già sicura di accedere alla fase successiva. Nell’ultima giornata i francesi affronteranno i padroni di casa della Polonia (14) che hanno battuto in rimonta al tiebreak l’Iran, cogliendo 2 preziosi punti.  Proprio gli iraniani (12), al momento quarti in classifica, restano ancora in corsa ma dovranno riuscire a scalare una posizione. Per loro chiusura contro i serbi (9), ma tutto dipenderà dai risultati di polacchi e statunitensi. Anche una vittoria piena infatti potrebbe risultare inutile agli asiatici. Gli Stati Uniti (13), attualmente terzi, se la vedranno con l’Argentina (6) di Julio Velasco, oggi vittoriosa sull’Italia che prosegue nel suo deludente mondiale, il peggiore dal 1982, in termini di piazzamento finale.

Classifica Pool E: Francia 16, Polonia 14, Usa 13, Iran 12, Serbia 9, Argentina 6, Italia 2, Australia 0

Pool F: Situazione abbastanza chiara in questo raggruppamento. Il Brasile (18) e la Russia (17) hanno conosciuto solo vittorie e sono già matematicamente qualificate. Nell’ultima giornata si affronteranno per determinare il primato nella pool. Per quanto riguarda il terzo ed ultimo posto utile per proseguire nel torneo, sfida decisiva tra Germania (12) e Canada (10), con i nordamericani chiamati a vincere prima del tiebreak per scavalcare i tedeschi e continuare il loro percorso nella rassegna iridata. Fuori dai giochi tutte le altre.

Classifica Pool F: Brasile 18, Russia 17, Germania 12, Canada 10, Cuba 5, Bulgaria 5, Finlandia 3, Cina 2 

Leave a Reply