Pallavolo, Volley — 6 settembre 2014 at 23:00

Mondiali Pallavolo maschile – Polonia 2014: La situazione nelle pool della prima fase (in aggiornamento)

by

krakow_poland2014Tutte le 24 squadre impegnate nei Mondiali di pallavolo maschile 2014 in Polonia, hanno giocato quattro incontri nella prima fase a gironi che si chiuderà domenica 7 settembre. Vediamo la situazione nelle varie pool, ricordando che si qualificheranno alla fase successiva le prime 4 di ciascun girone, portandosi dietro i risultati ottenuti contro le altre qualificate:

Pool A (Wroclaw): Dopo l’esordio vittorioso nella splendida cornice del National Stadium di Varsavia contro la Serbia, davanti a 62mila spettatori (nuovo record per una partita dei Mondiali), la Polonia ha regolato anche Australia, Venezuela e Camerun. I padroni di casa guidano a punteggio pieno (12). Appaiate a quota 9 troviamo Argentina e Serbia. A 3 punti Australia e Venezuela. Fanalino di coda a 0 punti il Camerun che si è però preso la soddisfazione di aver vinto l’unico set perso nel torneo dai polacchi.

Pool B (Katowice): Grazie alle vittorie su Germania, Tunisia, Finlandia e Sud Corea (al tiebreak) il Brasile (11) è al comando. Lo segue la Germania (9), davanti a Cuba (6), Finlandia (5), Corea del Sud (4) e Tunisia (1).

Pool C (Gdansk): Russia in testa con 4 vittorie su altrettanti incontri (12), con un solo set perso. In seconda posizione la Bulgaria (9), davanti a Canada (8) e Cina (6). Chiudono Egitto (1) e Messico (0).

Pool D (Cracovia): La Francia è al comando con 10 punti, davanti a Iran (8) e Stati Uniti (6). L’Italia che poteva sigillare il passaggio del turno battendo il Porto Rico, fino a questa partita ancora a quota 0, ha invece subito una sorprendende sconfitta 1-3 e si trova ora a 5 punti, con un solo punto di vantaggio sul Belgio (4) che è quinto proprio davanti ai portoricani (3). Si decide tutto nell’ultima sfida che vedrà opposti gli azzurri agli statunitensi e i belgi ai francesi.

Leave a Reply