Pallavolo, Volley — 28 settembre 2014 at 23:00

Mondiali femminili Volley – Italia 2014: Chiusa la prima fase, 16 nazionali restano in gara

by

palalottomatica volleymondiali14 Si è chiusa la prima fase dei Campionati Mondiali femminili di pallavolo 2014. Salutano il torneo iridato, ospitato dall’Italia, 8 nazionali: Tunisia, Argentina, Canada, Camerun, Thailandia, Messico, Portorico e Cuba.

Restano in corsa 16 squadre, pronte ad iniziare la seconda fase, in cui porteranno con sè i punti ottenuti nelle sfide contro le altre qualificate. Si ricomincia a giocare mercoledì 1 ottobre con gli incontri delle nuove pool, E ed F.

Le italiane, padrone di casa, si spostano da Roma a Bari. In virtù di quanto fatto al Palalottomatica, che le ha viste vittoriose contro Tunisia e Argentina (eliminate), Germania, Croazia e sconfitte, al tiebreak, solo nella partita contro la Repubblica Dominicana, le ragazze di coach Bonitta ripartiranno nella seconda fase con 7 punti, uno in meno della Cina (8) e due in meno delle dominicane (6). usa russia volleymondiali14A completare la classifica della pool E, Giappone (5), Belgio (3), Croazia (3), Azerbaijan (2) e Germania (2). Oltre a Bari sarà Trieste ad ospitare gli incontri di questo girone.

Nella pool F, invece, saranno gli Stati Uniti a partire davanti a tutte con 9 punti. Alle loro spalle nell’ordine Brasile (8), Russia (6), Serbia (5), Olanda (3), Bulgaria (3), Turchia (2), Kazakistan (0). Queste 8 squadre giocheranno i loro incontri tra Modena e Verona.

Solamente 6 nazionali, le prime 3 per girone, potranno accedere alla terza fase, quella che determinerà le quattro che andranno a giocarsi le medaglie a Milano.

Video – l’ultimo punto della sfida tra Italia e Repubblica Dominicana

Leave a Reply