Pallavolo, Volley — 21 settembre 2014 at 23:00

La Polonia trionfa in casa nei Mondiali 2014 di pallavolo maschile, Brasile KO in finale

by

polonia campione del mondo pallavolo 2014Dopo 40 anni la Polonia torna sul trono mondiale della pallavolo maschile e lo fa in casa, vincendo la rassegna iridata 2014, organizzata alla grande con l’affetto e il calore di un pubblico appassionato che ha sostenuto la proprio squadra in maniera incredibile per tutta la durata del torneo, sin dalla spettacolare cornice dell’apertura nel National Stadium di Varsavia. In totale più di 560 mila spettatori hanno assistito alle gare dei Mondiali, polverizzando ogni record.

Nella finalissima di stasera a Katowice, i polacchi hanno battuto il Brasile, come già accaduto nella terza fase, questa volta però senza bisogno del tiebreak. Dopo aver perso il primo set 18-25 infatti, i padroni di casa hanno vinto i successivi tre parziali con il punteggio di 25-22, 25-23, 25-22. Delirio tra i 14mila presenti nell’arena e per tutti quelli che erano pronti a festeggiare al di fuori. Dopo 3 titoli iridati consecutivi, i brasiliani cedono lo scettro.

Medaglia di bronzo alla Germania che ha superato nella finalina per il terzo posto la Francia. Italia 13esima, il peggior risultato al maschile dal 1982. La qualificazione ai Giochi Olimpici di Rio 2016 sarà ora più complicata per gli azzurri.

Video – il matchpoint della finalissima Polonia-Brasile visto dagli spalti

Video – La festa polacca esplode davanti ai maxischermi:

Leave a Reply