Pallavolo, Volley — 11 settembre 2013 at 22:15

Eurovolley femminile 2013: Italia eliminata dalla Serbia nei quarti di finale

by

dddddSi chiude purtroppo nei quarti di finale il cammino della rinnovata nazionale italiana femminile di pallavolo ai Campionati Europei 2013, eliminata dalla Serbia che si è imposta stasera a Zurigo (Sui) per 3 set a 0: 25-14, 28-26, 25-18 i parziali a favore delle campionesse continentali in carica.

Dopo la bella prova nel playoff contro la Polonia (Battuta 3-0), le azzurre si sono dovute arrendere alle serbe al termine di una partita che ha vissuto il suo momento cruciale nel secondo e combattuto set in cui il rimpianto per le ragazze di coach Mencarelli è il non aver sfruttato ben 3 palle per chiudere il parziale a proprio favore.

A fine partita il tecnico italiano ha commentato così la sconfitta: “Abbiamo sofferto l’approccio aggressivo della Serbia nel primo e nel terzo set. La loro continuità in battuta ci ha messo in difficoltà ed il nostro attacco non è stato efficace come avrebbe potuto. Nel set centrale potevamo chiudere, bisognava rischiare ma non ci è andata bene“.

Martina Guiggi ha invece ammesso la superiorità delle avversarie: “In partita abbiamo fatto intravedere delle cose buone ma non siamo state continue come loro. Ora come ora le serbe sono a un livello superiore rispetto al nostro, ma da qui bisogna ripartire e lavorare per il futuro”.

La Serbia accede così alle final four di Berlino (13 e 14 settembre) dove affronterà la Russia (3-0 sulla Turchia) in semifinale. Nell’altro incontro se la vedranno invece le padrone di casa della Germania (3-0 sulla Croazia) e il sorprendente Belgio (3-2 sulla Francia). Proprio la sconfitta, subita nel girone della prima fase contro le belghe, ha condizionato il torneo delle azzurre.

Il tabellino della partita:

SERBIA – ITALIA 3-0 (25-14 28-26 25-18)

SERBIA: Ognjenovic 6, Krsmanovic 7, Molnar 8, Brakocevic 17, Rasic 15, Nikolic 7. Libero: Cebic. Malagurski. Ne Malesevic, Veljkovic, Zivkovic, Bjelica.  All.Terzic
ITALIASignorile 2, Costagrande 9, Guiggi 5, Diouf 14, Sorokaite 10, Arrighetti 9. Libero: De Gennaro. Bosetti C. 1, Bosetti L., Ne: Barcellini, Chirichelli, Camera.  All. Mencarelli

Leave a Reply