Pallamano — 18 dicembre 2013 at 22:15

La Serbia elimina la Norvegia e vola nella semifinale dei Mondiali di pallamano femminile 2013

by
Serbia in semifinale

Serbia in semifinale

Gran bella impresa quella della Serbia che nell’ultimo dei quarti di finale dei Mondiali di Pallamano femminile 2013, ha battuto le campionesse olimpiche e iridate in carica della Norvegia, staccando il biglietto per le semifinali.

In una infuocata Kombank Arena di Belgrado, il fattore campo si è fatto sentire tutto con le serbe letteralmente trascinate dal pubblico di casa sino a una prestigiosa e importantissima vittoria che le proietta in zona medaglie.

l'esultanza delle polacche

l’esultanza delle polacche

Dopo aver chiuso il primo tempo in svantaggio di un gol (15:16), le padrone di casa sono risalite dal -5 (15:20) sino al vantaggio e all’allungo definitivo, per chiudere sul punteggio di 28:25.

In semifinale la Serbia dovrà vedersela contro la sorprendente Polonia che battendo la Francia 22:21 (11:8) è arrivata dove non era mai arrivata in precedenza in tutta la sua storia ai Mondiali.

storico Brasile (foto Cinara Piccolo/Photo & Graphia/ CBHb)

storico Brasile (foto Cinara Piccolo/Photo & Graphia/ CBHb)

L’altra finalista uscirà dal confronto tra brasiliane e danesi. Il Brasile ha centrato l’ingresso in semifinale al termine di un’emozionante sfida contro l’Ungheria, in cui sono stati necessari altri 20 minuti di gioco in due tempi supplementari, per piegare la resistenza delle avversarie sul 33:31 definitivo. Per le sudamericane, che sognano la medaglia a Rio 2016, è il miglior piazzamento di sempre in una rassegna iridata. La Danimarca infine, dopo aver fatto fuori il Montenegro, ha avuto la meglio anche sulla Germania imponendosi 31:28.

Appuntamento dunque a venerdì 20 dicembre con le due semifinali, per conoscere i nomi delle due nazionali che si contenderanno il titolo nella 21ma edizione dei Mondiali di pallamano femminile. Piccola curiosità, 3 squadre (Brasile, Serbia, Danimarca) delle 4 rimaste in corsa per la vittoria finale, facevano parte dello stesso girone nella prima fase del torneo.

Leave a Reply