Pallamano — 12 dicembre 2014 at 22:21

Pallamano – Europei femminili 2014: Chiusa la prima fase con diverse sorprese

by

polonia europei pallamano femminile 2014Gli Europei di pallamano femminile 2014, in svolgimento in Ungheria e Croazia, hanno emesso tra ieri e stasera i primi verdetti. Le sorprese non sono mancate nei quattro gironi della prima fase. Vediamo rapidamente il quadro di quanto successo sinora:

Gruppo A A Győr (Hun) le padrone di casa ungheresi, dopo aver pareggiato all’esordio contro la Russia e vinto contro la Polonia, vengono superate 26-27, nello scontro diretto per il primo posto, dalla Spagna che chiude a punteggio pieno il gruppo A, arrivando così al main round con il massimo dei punti possibili. Grande sorpresa l’eliminazione delle russe, battute nell’ultima partita dalle polacche, che grazie al successo per 29-26 hanno strappato una qualificazione insperata alla vigilia.

Gruppo B A Debrecen (Hun) è la Norvegia a recitare la parte principale. Le campionesse olimpiche in carica chiudono a punteggio pieno (6). Dietro di loro avanzano anche Danimarca e Romania, appaiate a quota 3. Torna a casa l’Ucraina, battuta in ognuna delle sfide giocate.

europei pallamano femminile 2014 ungheria e croaziaGruppo C A Varadzin (Cro) arriva la grande delusione per uno dei due paesi ospitanti. La Croazia lascia infatti prematuramente la rassegna continentale, dopo le sconfitte contro Svezia e Germania e l’inutile vittoria finale contro l’Olanda, vera rivelazione del torneo. Le olandesi, vittoriose all’esordio sulle tedesche e capaci di pareggiare contro le svedesi, passano il turno insieme a Svezia e Germania.

Gruppo D A Osijek (Cro) la Francia termina a punteggio pieno. Con lei passano al main round anche Montenegro e a sorpresa la Slovacchia che elimina, grazie alla vittoria (23-21) nell’ultima partita del girone, la Serbia, vicecampione mondiale, solamente un anno fa, dietro al Brasile, nella rassegna iridata giocata in casa.

Restano ora in gara 12 nazionali, divise in due gruppi da 6, con i punteggi ottenuti negli scontri contro le altre qualificate. Solamente le prime 2 di ogni girone potranno accedere alle semifinali e finali del 19 e 21 dicembre a Budapest. Ecco le classifiche in cui si partirà nella seconda fase dal 13 dicembre:

Gruppo 1 (Debrecen, Hun): Norvegia, Spagna 4; Ungheria 2; Danimarca, Romania 1; Polonia 0

Gruppo 2 (Zagabria, Cro): Francia 4; Svezia, Olanda 3; Montenegro 2; Slovacchia, Germania 0 

E’possibile guardare tutte le partite degli Europei di pallamano femminile 2014, in diretta e in differita, sulla web tv ufficiale della EHF.


Leave a Reply