Lotta — 11 settembre 2014 at 18:00

Mondiali Tashkent 2014: Saori Yoshida e Kaori Icho riscrivono la storia della Lotta

by
Saori Yoshida (foto/Martin Gabor)

Saori Yoshida (foto/Martin Gabor)

La giornata odierna di finali ai Mondiali di Lotta 2014, in svolgimento a Tashkent in Uzbekistan, sarà ricordata per l’ennesimo trionfo di due superlative lottatrici giapponesi: Saori Yoshida e Kaori Icho.

La Yoshida ha vinto il titolo nella categoria dei 53kg di lotta libera femminile. Si tratta in totale del suo 15esimo titolo mondiale consecutivo, considerati anche i 3 titoli olimpici vinti a Atene 2004, Pechino 2008 e Londra 2012, tutti nella categoria dei 55kg.

Nella finale la nipponica ha superato la svedese Sofia Mattsson.

Non le è stata da meno la connazionale Kaori Icho che si è portata a casa il titolo nella categoria dei 58kg, superando nell’incontro decisivo la russia Valeria Koblova. Per lei è il 12esimo titolo iridato, tenuto conto anche dei 3 ori olimpici vinti come la Yoshida consecutivamente dal 2004 al 2012 nella categoria dei 63kg.

Due vere e proprie leggende di questo sport dunque, Yoshida e Icho continuano a scrivere la storia della lotta con la loro serie impressionante di titoli internazionali. Se la Russia aveva dominato nel medagliere della lotta libera maschile, altrettanto si può dire del Giappone che ha già conquistato 4 ori in quella femminile, dove resta da assegnare solo il titolo dei 63kg. Da domani al via la lotta greco romana.

clicca qui per i risultati dei Mondiali di Lotta 2014 e per guardare la diretta streaming e le repliche di tutte le finali

Video – Finale 53kg Yoshida (JPN) – Mattsson (SWE):

Finale 58kg Icho (JPN) – Koblova (RUS)

Leave a Reply