Giochi del Mediterraneo Mersin 2013: L’Italia supera quota 100 medaglie

by

vaL’Italia continua a raccogliere soddisfazioni a Mersin, nei Giochi del Mediterraneo 2013. Oggi, nella quarta giornata di gare, è stata superata la soglia delle 100 medaglie. Il totale azzurro è ora salito a quota 107 con 39 ori, 33 argenti e 35 bronzi.

Dalla ginnastica artistica sono arrivate 9 medaglie, di cui 3 d’oro grazie Chiara Gandolfi (parallele asimmetriche), Giorgia Campana (trave) e Vanessa Ferrari (corpo libero) che per l’ottava volta in carriera è salita sul gradino più alto del podio in questa manifestazione, diventando l’italiana più vincente (il record al maschile appartiene a Yuri Chechi con 14 ori).

Nel tiro a segno il campione olimpico di Londra 2012, Niccolò Campriani, si è aggiudicato il titolo nella carabina 10 metri maschile, condividendo il successo insieme alla fidanzata Petra Zublasing, oro nella stessa gara al femminile.

Dopo il successo di ieri di Jessica Rossi, il trap del tiro a volo si è tinto di azzurro anche al maschile grazie a Giovanni Pellielo che ha vinto sul compagno di squadra Massimo Fabbrizi, argento a Londra.

Tutti sul podio gli azzurri impegnati nelle gare individuali del tiro con l’arco dove Guendalina Sartori ha centrato l’oro femminile. Soddisfazioni anche dalla lotta con Silvia Felice che si è aggiudicata il primo posto nella categoria 48kg femminile. E poi come sempre, in chiusura di giornata, il solito bottino di medaglie arrivato grazie al nuoto: oggi 4 ori, 2 argenti e 4 bronzi, con le vittorie di Martina De Memme nei 200 stilelibero femminili,  Elena Gemo nei 100 dorso femminili, Matteo Milli nei 100 dorso maschili e la 4×200 stilelibero femminile (Masini Luccetti, Carli, Pirozzi, De Memme).

Vi ricordiamo che, grazie alla tv turca TRT è possibile seguire tutti i giorni online la diretta streaming delle gare dei Giochi del Mediterraneo 2013. Basta semplicemente cliccare qui per accedere alla web tv  sul sito ufficiale di Mersin 2013

Leave a Reply