Equitazione — 25 agosto 2013 at 18:00

Sport Equestri: Conclusi a Herning gli Europei 2013 di salto a ostacoli e dressage

by
Charlotte Dujardin su Valegro

Charlotte Dujardin su Valegro

Si sono conclusi oggi a Herning, in Danimarca, i Campionati Europei 2013 di Sport Equestri, nelle specialità di salto a ostacoli e dressage.

L’ultima prova disputata, quella del dressage individuale freestyle, ha sancito il successo della campionessa olimpica di Londra 2012, la britannica Charlotte Dujardin che con il suo cavallo Valegro ha raggiunto il punteggio di 91.250%, nuovo record personale, superando anche quanto fatto un estate fa ai Giochi londinesi.

Argento per la tedesca Helen Langehanenberg ( 87.286%) in sella a Damon Hill, bronzo per la campionessa uscente, l’olandese Adelinde Cornelissen con Jerich Parzival (86.393%) – clicca qui per la classifica completa.

Charlotte Dujardin in questi Europei 2013, era stata già decisiva per la Gran Bretagna nella conquista del bronzo della prova a squadre, vinta dalla Germania, davanti all’Olanda.

Nel salto ad ostacoli invece vittoria nell’individuale per Roger Yves Bost. Il cavaliere francese, in sella a Castle Forbes Myrtille Paulois, ha preceduto sul podio i britannici Ben Maher (Cella) e Scott Brash (Hello Sanctos). Ottavo posto per lo svizzero, campione olimpico di Londra 2012, Steve Guerdat, tradito stavolta dal sul fedele Nino Des Buissonnets. Due posizioni più giù l’azzurro Luca Maria Moneta, che ha chiuso con un buon 10mo posto, in sella a Neptune Brecourt, dopo aver recuperato diverse posizioni (clicca qui per la classifica completa).

Nella gara a squadre di salto a ostacoli invece oro per la Gran Bretagna, su Germania e Svezia, con l’Italia al settimo posto finale (clicca qui per i risultati completi).

Nel video che segue, la prova decisiva nel freestyle dressage, di Charolotte Dujardin:

Leave a Reply