Commonwealth Games — 3 agosto 2014 at 23:30

Conclusi i Giochi del Commonwealth 2014 a Glasgow, Inghilterra prima nel medagliere

by

10456275_699942410059043_934147306404961001_nDopo 11 giorni di gare, si sono conclusi stasera a Glasgow, in Scozia, i XX Giochi del Commonwealth con una festosa Cerimonia di chiusura che ha avuto luogo all’interno dell’Hampden Park, teatro in questi giorni delle finali dell’atletica leggera.

Circa 4500 atleti, in rappresentanza di 71 nazioni e territori dell’ex impero britannico, hanno dato vita a delle gare avvincenti, in alcuni casi dall’altissimo valore tecnico, vista  la presenza di grandi protagonisti della scena sportiva. Si sono affrontati in 261 eventi di 17 sport diversi. Oltre alle discipline olimpiche (atletica, badiminton, boxe, ciclismo, tutti, ginnastica, hockey, judo, nuoto,  rugby a 7, tiro,  tennistavolo, triathlon, sollevamento pesi, lotta) anche in alcuni sport di tradizione tipicamente britannica come squash, netball e lawn bowls.

A trionfare nel medagliere finale è l’Inghilterra con 58 ori, davanti a Australia (la nazione leader nel medagliere all time dei Giochi) e Canada. Bene i padroni di casa della Scozia, quarti con 32 ori. Ecco, nel dettaglio, le prime dieci posizoni del medagliere di Glasgow 2014:

Rank Nazione ORO ARGENTO BRONZO Totale
1  INGHILTERRA 58 59 57 174
2  AUSTRALIA 49 42 46 137
3  CANADA 32 16 34 82
4  SCOZIA 19 15 19 53
5  INDIA 15 30 19 64
6  NUOVA ZELANDA 14 14 17 45
7  SUDAFRICA 13 10 17 40
8  NIGERIA 11 11 14 36
9  KENYA 10 10 5 25
10 GIAMAICA 10 4 8 22

Una bella festa sportiva, molto ben organizzata dalla Scozia e con tanto calore offerto dal pubblico che ha gremito con interesse ogni evento. La prossima edizione dei Commonwealth Games, avrà luogo tra 4 anni, nel 2018, a Gold Coast, in Australia.

Per rivedere quanto successo in questi giorni di gare, ecco la nostra playlist completa che comprende repliche integrali delle dirette, cerimonie e highlights ufficiali di ogni singola giornata:

seguite cerchidigloria.it anche su facebook , twitter youtube

Leave a Reply