Biathlon, Freestyle, Sci Alpino, Short Track, SOCHI 2014 — 21 febbraio 2014 at 20:22

Sochi 2014: Vincitori e medagliati di venerdì 21 febbraio

by

BhBBKX3IYAE8SKZSci Alpino: La statunitense Mikaela Shiffrin vince lo slalom speciale femminile e diventa a 18 anni la più giovane vincitrice olimpica di sempre in questa specialità. Dietro di lei, sul podio, due austriache, Marlies Schild e Katrin Zettel. La Schild, a 32 anni, è la più vecchia medagliata nello slalom alle Olimpiadi Invernali.

Biathlon: Con il lutto al braccio, per i tragici fatti di Kiev, il quartetto dell’Ucraina conquista l’oro nella staffetta femminile del biathlon. Una vittoria, dal significato che va al di là dello sport. Argento alla Russia, bronzo alla Norvegia. Italia sesta, dopo l’ottima prima frazione di Dorothea Wierer che aveva cambiato al comando.

Freestyle: Fa festa il Canada che si porta a casa oro e argento nella prova di ski cross femminile. Marielle Thompson vince davanti alla connazionale Kelsey Serwa. Il bronzo è della svedese Anna Holmlund.

Short Track: Il sudcoreano, naturalizzato russo, Victor An regala una chiusura fantastica alla Russia, nell’ultima giornata dello short track a Sochi 2014. Prima vince il titolo dei 500 metri maschili, davanti al cinese Wu e al canadese Cournoyer, poi trascina la staffetta 5000 metri alla vittoria su Stati Uniti e Cina. Per lui diventano 8 le medaglie vinte alle Olimpiadi (eguagliato Apolo Anton Ohno) di cui ben 6 d’oro, in assoluto solamente i norvegesi Bjoern Daehlie (sci di fondo) e Ole Einar Bjoerndalen (biathlon) ne hanno vinte di più (8). In programma anche la finale dei 1000 metri femminili. Uscita di scena l’azzurra Arianna Fontana nei quarti, il podio vede due sudcoreane: Seung-Hi Park oro, Suk Hee Shim bronzo. L’argento è della cinese Kexin Fan.

Curling: Il Canada si conferma la più forte anche tra gli uomini. Battuta la Gran Bretagna 9-3 in finale. Bronzo alla Svezia che supera nella finalina la Cina.

seguite cerchidigloria.it anche su facebook , twitter youtube

Leave a Reply