Sci Alpino, SOCHI 2014 — 12 febbraio 2014 at 10:36

Sochi 2014: Oro a due piazze nella libera femminile, con Tina Maze e Dominique Gisin

by

1797950_10151950235688861_174243531_nFanno festa in due al termine della discesa libera femminile dei Giochi Olimpici Invernali di Sochi: la slovena Tina Maze e la svizzera Dominique Gisin. Hanno fatto registrare lo stesso identico tempo, il migliore della giornata, e si sono aggiudicate a parimerito la medaglia d’oro.

A 10 centesimi dal duo delle vincitrici un’altra elvetica , Lara Gut, medaglia di bronzo e al quarto posto, staccata di 27 centesimi, la prima delle azzurre, Daniela Merighetti a cui va il merito di aver azzeccato la miglior gara proprio all’Olimpiade, dopo aver vissuto una stagione decisamente deludente in termini di risultati.

Assenti la campionessa in carica Lindsey Vonn e Tina Weirather, sorpresa stagionale, le altre favorite hanno mancato l’appuntamento. L’austriaca Anna Fenninger è andata fuori, mentre la tedesca Maria Riesch (fresca del secondo oro consecutivo in supercombinata) ha chiuso con più di un secondo di distacco dalla testa.

Quello vinto da Tina Maze è il primo oro in assoluto della Slovenia, come nazione indipendente, alle Olimpiadi Invernali, mentre per la Svizzera è un ritorno, con Dominique Gisin, al titolo nella discesa libera femminile che mancava da Sarajevo 1984, quando si impose Michela Figini.

seguite cerchidigloria.it anche su facebook , twitter youtube

Leave a Reply