SOCHI 2014, Viaggio della Fiamma — 1 febbraio 2014 at 13:00

La fiamma olimpica di Sochi 2014 sul Monte Elbrus, la cima più alta d’Europa (video)

by

Elbrus-2A soli 6 giorni dalla Cerimonia d’apertura delle XXII Olimpiadi Invernali, la fiamma olimpica di Sochi 2014 ha raggiunto la vetta del Monte Elbrus, la cima più alta della catena del Caucaso, della Russia e di tutta l’Europa, a seconda di come vengano considerati i confini continentali.

L’Elbrus, tra le sette meraviglie russe, è un’antico vulcano spento e nella mitologia era il luogo nel quale era stato incatenato Prometeo, dopo aver rubato il fuoco agli dei. Ha due cime quasi uguali per altezza, la più alta, quella occidentale è di 5642 metri. Proprio questa è stata raggiunta da Karina Mezova, già autrice della scalata 130 volte, e Abdul-Khalim Elmezov, Presidente della Federazione degli scalatori della Repubblica di Kabardino-Balkaria. I due hanno avuto l’onore di accendere uno speciale braciere sulla vetta dell’imponente montagna.

Il progetto che ha portato la torcia olimpica sull’Elbrus è iniziato ad ottobre ed è stato un altro dei progetti (come quelli relativo allo spazio , al polo nord e al lago Bajkal) paralleli al viaggio vero e proprio della fiamma che prosegue per le strade della Russia, ormai da 115 giorni. Ecco il video che racconta lo storico momento vissuto oggi:

Leave a Reply