Hockey Prato, RIO 2016 — 2 settembre 2014 at 00:00

Per le azzurre dell’hockey prato nasce il Progetto Residenziale, obiettivo Rio 2016!

by

nazionale_italia_femminile_hockey_pratoLa nazionale di hockey prato femminile è senza dubbio tra le rappresentative italiane che negli ultimi anni hanno avuto la crescita maggiore negli sport olimpici.

Sino a qualche anno fa la qualificazione ai Giochi era considerata un’impresa utopistica, ma grazie al lavoro e ai risultati ottenuti dal gruppo azzurro, in particolare nelle ultime due stagioni, la bandiera con i 5 cerchi non è più così impossibile da raggiungere. Centrare il pass per Rio 2016 resta difficile ma assolutamente non impossibile con queste ragazze in campo.

Per questo motivo la Federhockey ed il CONI hanno deciso di mettere il team nelle migliori condizioni per poter provare a ottenere il sogno di tutto il movimento. E’nato infatti il Progetto Residenziale per la Nazionale Senior Femminile.

Si tratta in poche parole di un periodo di attività intensiva collegiale che si svolgerà tra ottobre 2014 e agosto 2015, suddiviso in diverse fasi. La finalità principale è la qualificazione alle Olimpiadi 2016 da provare ad ottenere facendo crescer ancora di più la squadra, che avrà finalmente più tempo per stare insieme, allenarsi e giocare insieme test importanti contro avversari di valore. Allo stesso tempo verrà innalzato anche il livello del campionato italiano che vedrà l’inserimento di tutte le giocatrici della rosa, incluse quelle che attualmente giocano all’estero.

Per centrare il sogno della partecipazione a Rio 2016 bisognerà passare dalla World League, a cominciare dal primo scalino, il Round 2 in programma tra fine febbraio e metà marzo 2015. Le azzurre non vedono l’ora di iniziare questa avventura.

clicca qui per conoscere nel dettaglio di cosa si tratta il Progetto Residenziale, scaricando tutto il comunicato ufficiale della Federhockey

Leave a Reply