RIO 2016 — 29 aprile 2014 at 12:37

Per il vicepresidente CIO la preparazione verso Rio 2016 è la peggiore mai vista

by

brazil-olympics-185649535Secondo l’australiano John Coates, vice Presidente CIO e membro della Commissione di coordinamento per Rio 2016 la situazione dei preparativi per i prossimi Giochi Olimpici è la “peggiore mai vista” , ancor più critica di quanto accaduto nell’avvicinamento verso Atene 2004.

Coates aveva espresso sin da subito le sue preoccupazioni già nello scorso settembre, durante la 125ma sessione del CIO, a Buenos Aires (Arg). Durante un forum olimpico a Sydney (Aus) è tornato sulla questione, raccontando di come sia impensabile pensare di spostare l’Olimpiade, poichè è troppo tardi.

Nessun “piano B” dunque, sebbene la costruzione di alcuni impianti non sia ancora iniziata ed altri lavori siano in stato di pesante ritardo, senza dimenticare poi la delicata questione delle acque inquinate e i problemi sociali nella città.

Il CIO ha formato una speciale task force per provare a velocizzare il processo di preparazione, ma la situazione resta critica e non si prospettano 2 anni facili per Rio de Janeiro ed il Brasile che si prepara ad accogliere questa estate un altro grande evento sportivo planetario come i Campionati Mondiali di calcio, tra feroci polemiche sugli sperperi ed una cattiva gestione del denaro pubblico che generano contrasti sociali.

seguite cerchidigloria.it anche su facebook , twitter youtube

Leave a Reply