Calcio, RIO 2016 — 14 luglio 2014 at 15:00

Chiusi i Mondiali di calcio, ora il Brasile guarda alle Olimpiadi di Rio 2016

by

germaniacampione2014Con l’epilogo nel suggestivo scenario del nuovo stadio Maracanã a Rio de Janeiro, si sono conclusi i Mondiali di calcio 2014 in Brasile. Grazie al gol di Mario Goetze nel secondo tempo supplementare, la Germania ha battuto l’Argentina 1-0 e si è laureata per la quarta volta nella sua storia Campione del mondo, raggiungendo per numero di vittorie l’Italia.

Per oltre un mese, la nazione verdeoro ha ospitato una grande festa sportiva, accogliendo squadre, tifosi e appassionati da tutto il mondo. Fortunatamente è filato tutto liscio, salvo qualche problema nel giorno della Cerimonia d’apertura a San Paolo, le proteste hanno lasciato spazio alla voglia di godersi l’evento.

Certo i problemi del paese restano e gli sprechi organizzativi si sono palesati ancor di più, divenendo ancor più visibili agli occhi del pianeta. Si è speso molto di più di ciò che si sarebbe dovuto spendere, costruendo vere e proprie cattedrali nel deserto, come ad esempio l’Arena Amazonia di Manaus, un impianto che non sarà praticamente mai più usato, vista la mancanza di squadre di livello in quella città e che rischia di diventare addirittura una prigione.

Ma nonostante tutto questo, che con ogni probabilità, unito anche al pesante insuccesso (10 gol subiti tra semifinale e finale terzo posto) della nazionale di casa, porterà ad una probabile sconfitta dell’ormai odiatissima presidente Dilma Rousseff nelle prossime elezioni di ottobre, il Brasile ha superato la prova ed ora può guardare al prossimo grande evento che arriverà tra poco più di 700 giorni con le Olimpiadi di Rio 2016.

Qui le polemiche sinora sono state più che sugli sprechi, soprattutto sui gravi ritardi nei cantieri per i Giochi. Solo pochi giorni fa sono finalmente partiti i lavori nella zona di Deodoro, quella che presentava i maggiori problemi. L’augurio è che il Brasile sappia offrire una festa ancor più grande, sotto la bandiera a 5 cerchi. Si ripartirà proprio dallo stadio Marcanã, teatro della Cerimonia d’apertura, il 5 agosto 2016.

Video – Tutti i campioni del mondo di calcio dal 1930 al 2014 raccontati dalle voci dei radio e tele cronisti delle nazioni vincitrici:

Leave a Reply