Nanjing 2014, Olimpiadi Giovanili — 17 agosto 2014 at 15:00

Brittany Dutton primo oro delle Olimpiadi giovanili di Nanjing 2014

by
Brittany Dutton (ph. Xinhua)

Brittany Dutton (ph. Xinhua)

Dopo la Cerimonia inaugurale, è andata in scena la prima giornata di gare delle Olimpiadi Giovanili di Nanjing (Nanchino) 2014. La prima atleta a conquistare un oro è stata l’australiana Brittany Dutton, vincitrice della prova femminile di triathlon, davanti a Stephanie Jenks (Usa) e Emilie Morier (Fra).

A seguire è toccato alla Polonia festeggiare, grazie alla vittoria di Agata Nowak nel tiro a segno, pistola 10 metri. Sono stati questi i primi due titoli assegnati nella mattinata, che ha visto anche il debutto del rugby a 7 con le prime due sessioni di sfide al maschile ed al femminile. Vediamo rapidamente alcuni dei principali fatti della giornata di gare a Nanchino, con un occhio a quanto fatto dai giovani atleti italiani:

Sollevamento Pesi: La Cina, padrona di casa, ottiene la sua prima medaglia d’oro con Jiang Huihua nella categoria dei 48kg. L’azzurra Alessandra Pagliaro conclude in nona posizione. Successo casalingo anche nell’altra finale di giornata, quella della categoria 56kg maschile, vinta da Chen Meng.

Nuoto: La prima finale della sessione serale natatoria consegna alla storia la prima medaglia vinta da El Salvador, sinora a secco in ogni edizione olimpica. La vince Marcelo Alberto Acosta, secondo dietro l’ucraino Mykhailo Romanchuk nei 400 stilelibero maschile.  C’è gloria anche per il Vietnam che trionfa nei 200 misti femminili vinti da Vien Nguyen Thi Anh, conosciuta in patria come la “piccola sirena”  e votata come atleta del 2013. Nella staffetta mista 4×100 stilelibero successo della Cina. Bene gli azzurri Simone Sabbioni (100 dorso maschili) e Ambra Esposito (100 dorso femminili) che domani in finale potranno giocarsi le loro carte.

Scherma – Oro nel fioretto femminile alla statunitense Sabrina Massialas, stop ai quarti di finale per l’italiana Claudia Borella, figlia d’arte come la vincitrice e superata 7-15 dalla giapponese Karin Miyawaki (argento.Al russo Ivan Ilin invece il primo gradino del podio nella sciabola maschile.

Judo – Il giapponese Hifumi Abe è oro nei 66kg maschili, all’azera Leyla Aliyeva, il titolo dei 44kg femminili. Sfortunato l’azzurro Elios Maria Manzi, costretto alla sconfitta nei quarti di finale affrontati non al meglio a causa di un infortunio subito (per tecnica proibita) nell’incontro precedente.

Taekwondo – Ad Iran ed Azerbaigian le prime due medaglie d’oro con  Mahdi Eshaghi (48kg maschile), Ceren Ozbek (44kg femminile).

Tutti i giorni diretta streaming e highlights ufficiali delle Olimpiadi Giovanili di nanchino 2014 dal 16 al 28 agosto (clicca qui per guardare) su cerchidigloria.it. seguiteci anche su facebook , twitter youtube

Leave a Reply