CIO & Olympic News — 5 novembre 2013 at 13:00

Pechino si candida per le Olimpiadi Invernali 2022

by

imagesIl 14 novembre, la deadline per presentare ufficialmente le candidature per i Giochi Olimpici Invernali 2022 si avvicina sempre più. Anche la Cina ha deciso di scendere in campo con Pechino (già sede dei Giochi Estivi 2008) e con Zhangjiakou.

Come riportato oggi dall’agenzia cinese Xinhua, la lettera formale inviata dal comitato olimpico cinese è stata inviata al CIO domenica. Il governo crede in questa candidatura nonostante le chance di vittoria siano alquanto remote, dato che l’Asia si è già vista assegnare i Giochi Olimpici Invernali 2018 (Pyeongchang, Corea del Sud) e quelli Estivi 2020 (Tokyo, Giappone).

Al momento resta la kazaka Almaty, l’altra città ufficialmente candidata. Si attende la discesa in campo della norvegese Oslo, della tedesca Monaco di Baviera (referendum popolare nella città per decidere sulla candidatura il 10 novembre), dell’ucraina Lviv e una candidatura congiunta di Polonia e Slovacchia. Si è tirata fuori invece dalla corsa Barcellona.

L’elezione della città sede dei XXIV Giochi Olimpici Invernali avverrà nel 2015.

Leave a Reply