Olimpiadi 2024: Washington fa sul serio per portare i Giochi nella capitale USA

by

WashingtonMancano 10 giorni all’attesa decisione che sarà presa dal CIO a Buenos Aires, su chi ospiterà le Olimpiadi Estive 2020 tra Tokyo, Madrid e Istanbul (clicca qui per leggere l’articolo) e già si inizia a parlare delle possibili candidate per l’edizione del 2024.

Tra queste si è fatta avanti Washington (DC) con un comitato esplorativo, da poco costituito, che si è prefissato la missione di portare i Giochi Olimpici nella capitale degli Stati Uniti.

A essere coinvolta sarà non solo la città, ma anche la regione che vanta il più alto numero di impianti sportivi, nel raggio di 50 chilometri, rispetto a tutta la nazione. Il progetto avrebbe tutte le carte in regola anche dal punto di vista del settore dei trasporti e di quello delle infrastrutture. Secondo alcune indiscrezioni inoltre, potrebbe essere coinvolto nella campagna per DC 2024, anche Michael Phelps, il più grande nuotatore della storia e l’atleta più medagliato di sempre ai Giochi con 22 medaglie.

dcSenza dubbio si tratta di una candidatura importante che segnerebbe il ritorno delle Olimpiadi Estive negli Stati Uniti, dopo l’edizione di Atlanta 1996. L’ultimo tentativo fatto dagli americani, era stato proprio per il 2016 con Chicago che, sebbene supportata direttamente dal presidente Barack Obama, fu sconfitta a scapito di Rio de Janeiro.

Se ci saranno altre città statunitensi a candidarsi, oltre a Washington, il Comitato Olimpico Statunitense dovrà decidere entro settembre 2015 da quale farsi rappresentare ufficialmente nella corsa ai Giochi 2024, per i quali, l’elezione della sede, è prevista per settembre 2017.

Leave a Reply