Barcellona 2013, Pallanuoto — 1 agosto 2013 at 23:30

Pallanuoto: Montenegro per la prima volta in finale ai Mondiali, battuto il settebello

by
_LKG3267.v1375389849

© RFEN 2011 – All rights reserved

Si ferma in semifinale il sogno di ripetere a Barcellona, l’oro iridato vinto 2 anni fa a Shanghai, per il settebello di Sandro Campagna. Montenegro si impone 10-8 sull’Italia e conquista la sua prima finale nei Mondiali.

I montenegrini sono stati superiori ed hanno vinto con merito il confronto con gli azzurri che ora dovranno giocare, sabato sera, la finale per il bronzo contro la Croazia, in un remake della finale di Londra 2012. I campioni olimpici infatti sono stati a loro volta battuti, nella prima semifinale, per 10-11 dall’Ungheria, al termine di un combattuto confronto.

Il Settebello non è affondato“, dice a fine partita Sandro Campagna, “Montenegro ha giocato meglio ed ha meritato la vittoria. Nella mia gestione non avevamo mai subito 10 reti, è evidente che stasera è mancata la difesa, il perno del nostro gioco. Abbiamo subito gol evitabili e non siamo riusciti ad applicare le contromisure preparate per contrastarli. Abbiamo ridotto il passivo, rendendo onorevole la sconfitta, ma siamo rientrati in partita troppo tardi“.

Il coach azzurro guarda poi avanti, verso la sfida che varrà il podio mondiale “La finale per il bronzo sarà una partita importante. E’ la quarta finale consecutiva dopo l’argento europeo a Zagabria, l’oro mondiale a Shanghai e l’argento olimpico a Londra. Affronteremo la Croazia in una rivincita olimpica e sarà una partita aperta a qualsiasi risultato”, aggiungendo giustamente e con orgoglio “La nostra squadra sta dando tanto allo sport italiano, non dimenticatelo“.

Tabellino dell’incontro: Montenegro-Italia 10-8 (3-1, 2-0, 4-3, 1-4)
Montenegro: Scepanovic, Drasko Brguljan 1, Paskovic, Petrovic 1, Darko Brgulian 1, Crousillat, Mladan Janovic 2 (1 rig), Nikola Janovic 3 (1 rig), Ivovic 2, Misic, Klikovak, Jokic, Radic. All. Perovic.
Italia: Tempesti, Perez, Gitto, Figlioli 3, Giorgetti, Felugo, Figari, Gallo 1, Presciutti 1, Fiorentini, Aicardi 3, Napolitano, Del Lungo. All. Campagna.

Leave a Reply